La mia rihanna. -Mostro

Ascoltami bambina: spesso mi chiedo dove sei, con chi sei, e soprattutto chi sei? O meglio, chi sei diventata? 
ricordo quella volta, sulla porta, bella come non sei mai stata. esatto: quando te ne sei andata. Continuare sarebbe stata una cazzata.
eravamo due diamanti nella merda, finché si alzano le grida e vola qualche sberla.
“ho casa libera” ma sì, sti cazzi, scopiamo come pazzi con tutti quei vestiti sparsi, 
che questo è il miglior modo per ammazzarsi,  ma siamo giovani, pieni di problemi, che vuoi farci?
Guardarti mentre dormi, 
sono lì per sorvegliarti.
ridiamo del fatto che entrambi odiamo gli altri, e mi manchi,  ma siamo troppo per amarci  e due cannibali finiranno sempre per sbranarsi. L’amore prende a botte, e questo non lo sai. Un occhio nero e il labbro gonfio è ciò che ti lasciai, puoi provarci in tutti modi, non mi scorderai.
la mia rihanna. Sono chris brown e tu sei la mia rihanna. Ma sei davvero così stronza o lo fai apposta?
che cazzo, hai preso la mia vita per una giostra? Adesso avrai capito quanto costa restare al fianco di un pazzo convinto di essere una rockstar. Tutto finisce. 
non è l’amore, ma il fatto che stiamo entrambi male che ci unisce. Non eravamo due metà, ma due persone piene, per questo incompatibili per stare assieme. Non ti amavo da impazzire, so impazzito per amarti. Dimmi che cosa mi dimostri se manco mi guardi. Siamo due mostri.
tu passavi più tempo con la paura di perdermi che a goderti quei momenti nostri.”

laragazza-chefingeva-distarbene
E poi ci sono io, quella che non si strucca mai la sera e al mattino si ritrova che è un panda; Quella che preferisce stare sola, ma in realtà vuole la compagnia; Quella che invece di studiare passa ore e ore su Tumblr; Quella che insegue costantemente un amore non corrisposto; Quella che riesce sempre a farsi odiare; Quella che ai complimenti non ci è proprio abituata; Quella che vince Oscar più di Di Caprio per i film mentali migliori; Quella che lotta per la sopravvivenza; Quella sempre con le cuffiette cacciate nelle orecchie per stare lontano dal male; Quella che ogni giorno scende dal letto perché rotola giù, non perché ha voglia di alzarsi; Quella che spera sempre in un domani migliore, ma alla fine si ritrova sempre nella stessa merda.
Citazione di una ragazza che sta per crollare. (via hoilcuoredighiaccio) -

..sempre nella stessa merda, sempre in questa fottutissima merda.
..C’ho solo voglia de esse n’po piu felice.laragazzachefingevadistarbene

(via laragazza-chefingeva-distarbene)